Cathy La Torre

Avvocata e attivista italiana è CEO di Wildside

TOPIC

Comunicazione e Storytelling, Futuro e Trasformazioni sociali, Soft Skills

Cathy La Torre

Avvocata e attivista per i diritti umani, ha fondato e dirige lo studio legale Wildside Human First Milano, a Bologna e a Roma, che segue utenti anche online in tutta Italia.
Progetta percorsi di Diversity & Inclusion per aziende ed enti pubblici, è consulente aziendale in materia parità di trattamento, reputazione, responsabilità sociale d’impresa e trattamento dei dati personali.

Nel 2008 ha fondato il Centro Europeo di Studi sulla Discriminazione ed è stata vicepresidente del Movimento Identità Trans e nel 2013 ha fondato la rete di avvocati e attivisti Gaylex contro l’omotransfobia. Nel 2019 è stata insignita a Bruxelles del premio The Good Lobby come miglior avvocata pro-bono d’Europa e nel 2020 con del premio Coraggio Emanuela Loi.

Conosciuta nei social come @avvocathy, per Mondadori ha pubblicato Nessuna causa è persa (2020) e Ci sono cose più importanti (2022). Nel contesto aziendale l’obiettivo è monitorare, attraverso un insieme di programmi, tecniche e strategie specifiche, l’impegno ambientale, la trasparenza, il rispetto dei valori di un’impresa e inoltre il riconoscimento e la valorizzazione delle differenze individuali, così da sviluppare il potenziale di ogni singolo collaboratore. Ricordando che il rispetto dei diritti fa bene anche all’azienda: in un ambiente in cui ci si sente a proprio agio, si lavora meglio.

I temi dello speaker

  1. TransAzioni
    Un mix di suggerimenti, policy informali, raccomandazioni, per includere, rispettare, sostenere attivamente sul luogo di lavoro un percorso di transizione di genere. Studieremo insieme quali soluzioni, quanto spingerci avanti, quanto farlo in condivisione con i vostri dipendenti e con il marketing.
  2. LoveisLove
    Un programma per includere concretamente ogni legame familiare dei dipendenti tramite il congedo matrimoniale da unione civile, come l’obbligo di estensione alle parti dell’unione civile dei congedi L. 104/1992, estensione dei programmi di welfare anche alle coppie di fatto etero ed omo (dall’assistenza sociale o sanitaria, alla flessibilità dell’orario di lavoro, allo smart working fino all’uso dell’autovettura aziendale estesa al partner ecc.). Non solo coppie omosessuali, ma anche coppie di fatto e conviventi!
  3. Chiamami col mio nome
    Non essere in possesso degli strumenti per rivolgersi ad un collega nella maniera adeguata non è una colpa, ma una responsabilità. Con questo programma di formazione interverremo risolvendo le incomprensioni, senza che nessuno si senta escluso o poco evoluto. Impareremo l’uso corretto delle parole, chiameremo le cose col loro nome e le persone col nome di elezione, perché dalle parole nascono arcobaleni.

Speaker'S book

Nessuna causa è persa
Nessuna causa è persa

Media

Cathy La Torre

Video

Podcast

TOPICS

Related Speaker

Contact US

Inserisci i tuoi dati

Ti contatteremo per trovare insieme lo speaker più efficace

Grazie per la tua richiesta.
Il nostro team ti ricontatterà al più presto.

NO OBLIGATION INQUIRY